HIS MASTER’S VOICE.. Hic es magister loquitor leones

vecchio grammofono tra gli arredi di un hotel…

Altro reperto, delle decine di migliaia di foto scattate in questi anni… Ricordo che questo grammofono era in un ristorante romagnolo, dove campeggiavano, in ogni angolo lasciato libero, grammofoni, vecchie radio, televisori ancora con l’occhio magico, tutti rigorosamente in mobili massicci d’epoca. Perchè questo tema fotografico? Perchè mi rendo conto che visualizza l’idea di comunicazione/condivisione/amplificazione di un blog… Il disco sono le mille idee che passano per la testa scritte/incise, la puntina è il blog scritto e la tromba è il web, dove si possono leggere/ascoltare. Poi se il disco non piace si cambia… Sono giornate strane, forse perchè quando si lavora in orari inconsueti, diventa tutto altrettanto inconsueto e anche le cose che normalmente “passano”, si diventa meno disponibili ad accettarle. Paradossalmente altre, decisamente più strane diventano normali. Poi la comunicazione intensiva di questi tempi dove ti viene detto e scritto tutto e il suo contrario, ti abitua a filtrare di meno le cose, così ti capita di digerire l’indigeribile e poi di fare le pulci a cose minime. Insomma è tutto un “rebelòtt” (dialetto lombardo da termine francese: confusione, trambusto). E questo rebelòtt nel grammofono del Web si moltiplica senza speranza… Perchè nonostante i programmatori e gli smanettoni di professione, non è ancora stato trovato l’algoritmo della verità e spesso vengono passate per vere autentiche bufale. Se poi sommiamo a questo che l’educazione, familiare e scolastica, è peggiorata anche da noi dove c’era prima una maggiore abitudine al ragionamento e alla critica, le cose diventano ancora più difficoltose. La diminuzione di regole e “paletti” se prima ha aumentato le capacità creative di molti, ne ha tolto anche i limiti e la capacità di rispettare il prossimo. Da qui i leoni da tastiera impazzano, nascosti dietro un anonimato preoccupante.
Come vedete oggi si salta di palo in frasca, idee sparse e ben mischiate… Non vi preoccupate, poi passa…

17 commenti su “HIS MASTER’S VOICE.. Hic es magister loquitor leones”

  1. Howdy I am so excited I found your webpage, I really found you by mistake, while
    I was researching on Yahoo for something else, Anyways I am here now and would just like to say kudos for a marvelous post and a all
    round interesting blog (I also love the theme/design), I don’t have time to go through it all
    at the minute but I have bookmarked it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back to read a great deal more, Please
    do keep up the superb jo.

  2. I’m really enjoying the theme/design of your blog.
    Do you ever run into any internet browser compatibility issues?
    A number of my blog audience have complained
    about my site not operating correctly in Explorer but looks great
    in Chrome. Do you have any suggestions to help fix this problem?

    1. I went through several attempts before I approved WordPress, which is giving discreet results. I’d like to give you a safe formula but I M not honestly able to. Agmora, every time I get proposed, and I write…

  3. Hmm is anyone else encountering problems with the images on this
    blog loading? I’m trying to determine if its a problem on my
    end or if it’s the blog. Any suggestions would be greatly appreciated.

  4. Amazing blog! Do you have any recommendations for aspiring
    writers? I’m hoping to start my own site soon but I’m a little lost on everything.

    Would you propose starting with a free platform like
    Wordpress or go for a paid option? There are so many choices out there that I’m totally confused ..

    Any ideas? Thanks!

  5. I’m really enjoying the theme/design of your blog.
    Do you ever run into any browser compatibility issues?

    A small number of my blog readers have complained about my
    website not working correctly in Explorer but looks great in Safari.
    Do you have any suggestions to help fix this problem?

  6. Pretty nice post. I simply stumbled upon your
    blog and wanted to mention that I have really enjoyed surfing around your blog posts.
    After all I will be subscribing to your rss feed and I am hoping you
    write again soon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.