CONTENUTO E CONTENITORE

My Inspiration… Enya con copertina di Elton John

La colpa/motivo è sempre nell’iPod Classic che quando mi metto alla tastiera è perennemente in funzione.
Stavo notando che, forse per un software obsoleto, sul display abbinato al titolo del brano e dell’autore, ci sono le immagini di copertina del disco che non corrispondono.
Cose del tipo “I’Can’t Get No , Satisfaction” degli Stones con la copertina di Luci a S.Siro di Vecchioni o “Easy” dei Commodores con il faccione di Peter Gabriel di Sledgehammer…
E qui è scattata la riflessione su come spesso ci vengano proposte cose, situazioni o prodotti dove poi ti ritrovi una cosa completamente differente da quella che ti aspettavi. Per chi ha fatto acquisti in Autogrill… fuori dell’Autogrill sa a cosa mi riferisco: il famoso mattone a sorpresa al posto dell’autoradio “caduta” da Tir… Però non sempre la sorpresa è negativa, anzi a volte trovi cose che ti sorprendono anche in positivo, l’importante è non fossilizzarsi sulle aspettative ma valutarle man mano che ti si propongono…
Due giorni passati andando su e giù per l’Emilia, per seguire l’ultima giornata del Campionato di calcio (ovviamente per lavoro…), intervallate da un mordi e fuggi a casa per votare non mi hanno dato, più che il tempo, le energie per mettermi a scrivere dei post con un minimo di senso.
Le elezioni insieme alla fine del campionato di calcio e, per quello che riguarda i miei interessi, i playoff di basket stanno concentrando gli interessi del Paese e questo è quello, per chi guarda da fuori, il contenuto del contenitore Italia…
Ma sotto, dove c’è l’imballaggio dello scatolone ci sono tante cose più importanti: l’umanità, l’inventiva, la capacità di risolvere i problemi, la flessibilità mentale che ci consente di risolvere i problemi che siamo tanto bravi a procurarci…

2 commenti su “CONTENUTO E CONTENITORE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.